Il Signore degli Anelli (1978)

Main Language: | Added:07-06-2017 | Author: Anonymous | Category: Animation/Cartoons |
Torrent Score: 0
0

Size:

2.25 GB

Seeders:

694

Leechers:

28

Complete:

1388

Description:

Full Title: Il Signore degli Anelli (1978)
Il film inizia con la forgiatura dei diciannove anelli magici: sette grandi anelli vennero dati ai nani, tre agli elfi e nove ai re degli uomini. Tuttavia il malvagio Sauron, l'Oscuro Signore di Mordor creò l'Unico Anello e con esso iniziò a dominare gli altri popoli liberi della Terra di Mezzo. Nonostante il suo potere, egli venne sconfitto da Isildur, il quale si impossessò dell'anello. Ma poiché Isidur non lo distrusse, il maligno riuscì a sopravvivere alla sconfitta. Dopo la morte di Isidur, l'Unico Anello cadde nel Grande Fiume e lì fu ritrovato in seguito dal misterioso Gollum (Gollam nel doppiaggio italiano) che se ne impossessò dopo aver ucciso il suo amico Déagol. L'anello portò Gollum ben presto alla pazzia. Tuttavia, anche quest'ultimo arrivò a perdere l'anello che venne ritrovato da Bilbo Baggins, uno Hobbit della Contea.

Passati diversi anni, Bilbo sta festeggiando il suo compleanno. Indossato l'anello (che ha il potere di rendere invisibili), Bilbo spaventa gli invitati e ritorna nella sua dimora per prepararsi ad un viaggio lontano dalla Contea. Lo stregone Gandalf, grande amico di Bilbo, esorta e convince quest'ultimo a lasciare il suo anello magico al nipote Frodo. Dopo 17 anni, Gandalf ritorna nella Contea e si reca da Frodo. Spiega a quest'ultimo che l'anello che ha ereditato da Bilbo è l'Unico Anello forgiato da Sauron e che tale oggetto è continuamente cercato dai Cavalieri Neri (Nazgûl), servi del redivivo Sauron, e lo esorta a lasciare la Contea. Mentre Frodo si mette in viaggio, Gandalf raggiunge Saruman, capo dell'Ordine degli Stregoni, in cerca di consigli. Saruman, però, è diventato un viscido servitore di Sauron e riesce ad imprigionare Gandalf.

Frodo, intanto, insieme Sam, Merry e Pipino raggiunge la locanda del Puledro impennato a Brea, e lì attende, invano, l'arrivo di Gandalf. Nella locanda incontrano il ramingo Strider che si rivela amico di Gandalf e si offre nell'accompagnarli nel loro viaggio. I Cavalieri Neri, tuttavia, trovano gli Hobbit e feriscono Frodo con un pugnale di Morgul, e solo l'intervento di Strider, che li respinge con il fuoco, evita conseguenze ancor più gravi. Ad aiutare Frodo, che sta male dopo la pugnalata ricevuta, arriva Legolas, il quale gli dona un cavallo con cui lo Hobbit raggiunge Rivendell: qui Elrond, signore di Rivendell, lo cura e qui Frodo, al suo risveglio, incontra Gandalf (riuscito a fuggire da Saruman), i suoi amici Hobbit, e suo zio Bilbo.

A Rivendell, Frodo partecipa al Consiglio di Elrond per decidere il destino dell'Anello. Frodo si offre nel portarlo a Mordor e ad affiancarlo vengono scelti otto compagni (la "Compagnia dell'Anello"): Gandalf, Strider (che nel frattempo si è rivelato come Aragorn, erede di Isildur e del trono di Gondor), Legolas, Gimli, Boromir, Sam, Pipino e Merry. Partiti da Rivendell, Gandalf consiglia di andare nelle miniere di Moria, ma Aragorn non è convinto di questa scelta. Solo quando Frodo decide di seguire il consiglio di Gandalf, il gruppo entra nelle miniere. Qui vengono attaccati dagli Orchi ed infine da un Barlog, il quale affronta Gandalf; durante lo scontro al ponte di Khazad-dûm, entrambi finiscono per cadere nella voragine. Gandalf viene, quindi, dato per morto.

La Compagnia, afflitta per la perdita, si dirige a Lothlórien, regno della dama della luce Galadriel, dove Frodo vede attraverso lo specchio magico di quest'ultima la distruzione della contea da parte degli orchi e Sauron. Lasciato il reame, la compagnia deve decidere dove proseguire il proprio viaggio. Frodo, allontanatosi per decidere, viene attaccato da Boromir il quale, posseduto dall'anello, tenta di sottrarglielo. Frodo, spaventato dal compagno di viaggio, raggiunge il fiume e parte alla volta di Mordor solo con il fido di Sam. Intanto gli orchi raggiungono il resto della compagnia e Boromir viene ucciso nel tentativo vano di salvare dalla cattura Merry e Pipino. Aragorn, Legolas e Gimli decidono di lasciare Frodo al suo destino e di inseguire gli orchi per liberare i compagni catturati.

Durante la marcia verso Mordor, Frodo e Sam si accorgono di essere seguiti da Gollum e, tendendo a quest'ultimo un'imboscata, riescono a catturarlo. Gollum, in cambio della libertà, decide di condurre i due a Mordor. Intanto gli orchi vengono uccisi durante il loro viaggio dal gruppo guidato da Éomer, nipote di Théoden, signore di Rohan. Merry e Pipino, approfittando della battaglia, si rifugiano a Fangorn dove vengono presi in custodia da un Ent, Barbalbero.

Aragorn, Legolas e Gimli, entrati anche loro a Fangorn, incontrano Gandalf, creduto morto e ora risorto sotto le sembianze di Gandalf il Bianco. Gandalf conduce i tre nel reame di Rohan dove Théoden è ormai consumato dall'influsso malefico di Saruman. Gandalf riesce a liberare il re e lo esorta ad organizzare il suo esercito in vista dello scontro con le truppe di Saruman. Intanto il viaggio di Frodo, Sam e Gollum prosegue e, quest'ultimo, trama alle spalle dei suoi compagni di viaggio per impadronirsi dell'Anello.

Mentre Gandalf si reca alla ricerca di Éomer e del suo esercito, Théoden conduce il suo popolo al fosso di Helm, dove comincia a barricarsi per l'imminente scontro con le forze di Saruman. Gli orchi, maggiori nel numero, riescono ad entrare nella fortezza e a nulla servono gli sforzi di Aragorn e degli altri guerrieri per fermare l'avanzata. Ormai sul punto di essere sconfitti, sopraggiunge Gandalf con Éomer e tantissimi soldati di Rohan, i quali distruggono gli orchi di Saruman e vincono la battaglia.

Hash: 004804D464CBA74A9766D09D29E6A9231D57F3F7

If our torrent is not available, you can try to find it on Google or Torrageor Btcache.





Please rate and Add comment in form below.
Opinions about this torrent help others users